IL COMUNICATO

Movimento 5 stelle:
“Noi con le imprese”

14/02/2018 13:07

In questi giorni lo scandalo dei mancati rimborsi di Deputati e Senatori del Movimento 5 stelle sta creando molto scalpore. I rappresentanti pentastellati di Padova dicono la loro attraverso u comunicato: “In Italia qualcosa non va: aiuti 7000 imprese, crei un fondo di 23 milioni (cosa mai avvenuta nella storia) con contributi volontari e sembri essere un disonesto se 5 persone, ancora da accertare, non hanno versato i loro soldi nel conto. Ma nessuno si stupisce se la lega di Bossi, che ha sottratto 50 milioni agli italiani, lo ricandida garantendogli l'immunita'. Berlusconi con 25 capi di accusa e 1 condanna per frode fiscale fa campagna elettorale e nessuna tv o testata giornalistica si imbarazza. Il PD ha più di 560 indagati e più di 160 arresti e i disonesti siamo noi! Abbiamo aiutato centinaia e migliaia di persone a trovare un lavoro e ad essere rimotivati, altro che il jobs act, di Renzi. Oggi fanno notizia i 4 peones che non hanno versato al fondo quanto avrebbero dovuto. Se accertato, questi usciranno a calci sul sedere, nessuna deroga: da noi, a differenza degli altri partiti, non si vuole imbarcare soggetti poco trasparenti e leali al movimento”.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA