GUERRA A SUON DI EMENDAMENTI

L'opposizione attacca
il bilancio della giunta

26/01/2018 14:46

Opposizione pronta a battagliare in Consiglio Comunale per l'approvazione del Bilancio di previsione e del documento di programmazione 2018 della giunta Giordani: 128 gli emendamenti presentati dai consiglieri dei tre gruppi Lista Bitonci Sindaco, Lega Nord e Forza Italia. "Un bilancio imbarazzante" ha commentato Massimo Bitonci, puntando il dito sui ritardi dell'approvazione rinviata a marzo del nuovo ospedale, i tagli inesistenti alle tasse e viceversa "i pesanti tagli a sicurezza e sociale". " Oltre 10 milioni hanno tagliato tra disabilità, infanzia, minori, anziani, soggetti a rischio esclusione sociale - ha commentato l'ex assessore della giunta Bitonci, Vera Sodero - preoccupandosi piuttosto di investire per stranieri e richiedenti asilo". L'ex vicesindaco Eleonora Mosco ha invece puntato il dito contro l'impegno calato sul fronte sicurezza, turismo e promozione del territorio.


 

Leggi anche:

Guarda anche:

  • Alfredo

    il 26/01/2018 alle 16:22 “Sociale Tagliato????”
    La consigliera Sodero mostra ancora una volta di non saper leggere un bilancio comunale. Non si era accorta quando era Assessore al sociale che l'Amministrazione Bitonci aveva tagliato 9 milioni di euro, diconsinovemilionidieuro, al suo settore, il sociale appunto e ora continua a non saper leggere un bilancio dicendo che questa Amministrazione ha tagliato nel sociale. Consigliera Sodero si applichi, risparmierà figuracce!!!
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA