INNOVAZIONE

Riconoscimento europeo
per la Camera Commercio

23/01/2018 14:16

Open innovation e Big Data, Padova e il Veneto si confermano punto nodale per questo sviluppo economico. Ne è convinta anche l’Unione Europea, che nell’ambito del programma di cooperazione trans-nazionale Interreg MED, ha approvato il progetto “Odeon” (​O​pen D​ata for E​uropean O​pen i​N​novation​) presentato dalla Regione Veneto come capofila, e con un importante partenariato composto dalla Camera di Commercio di Padova (Italia), la Camera di Commercio del Montenegro, l’Agenzia croata per l’innovazione delle PMI, il Parco Tecnologico di Ljubljana (Slovenia), la Greek Free Open Source Software Society (Atene), il governo Aragonese (Spagna), l’Agenzia per la sostenibilità dell’ecosistema Mediterraneo (Marsiglia), il governo di Creta, la regione Sardegna e la fondazione KIMF di Barcellona.

Il progetto si focalizzerà sulla ​qualità dei dati e sulla capacità degli ​Innovation Lab territoriali che saranno costituiti e finanziati dal progetto di capitalizzare e sfruttare gli stessi dati per produrre servizi e applicazioni nell’ottica ​dell’Open Innovation con la collaborazione fra il mondo Pubblico e quello Privato.

Questa progettualità europea, che vede il Veneto realtà leader, è strettamente collegata con il prossimo bando regionale per gli ​Innovation Lab del Veneto​, finanziato con i fondi POR-FESR che prevede l’istituzione di questi centri di innovazione sociale anche nel nostro territorio.

“​In questo progetto - interviene il presidente ​Fernando Zilio - ​la Camera di Commercio di Padova avrà un ruolo di primo piano, con un budget proposto di 330.000 euro, la responsabilità delle azioni di comunicazione del progetto, come dell’elaborazione del quadro per il finanziamento delle operazioni con le imprese. La collaborazione con la Regione Veneto permetterà di creare sinergie a livello internazionale per quanto riguarda la diffusione e l’utilizzo delle nuove tecnologie per semplificare la vita di cittadini e imprese, con Padova che si propone sempre più come territorio fertile e all’avanguardia nell’ambito dell’Innovazione Aperta​”.

Questo progetto permetterà di supportare le imprese nel comprendere e sviluppare progetti e servizi che sfruttino il capitale dei dati pubblici, e nel contempo sostenere gli Enti pubblici nell’offrire dati di qualità, che possano avere un valore economico. Il tutto nell’ottica della co-progettazione tra pubblico e privato.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA